Manifesto del Markesign

SEI UN CREATIVO?
Quante volte hai provato la frustrazione di non conoscere l’efficacia del tuo lavoro? Quante spesso vuoi fare un salto di qualità?

SEI UN MARKETER?
Quante volte hai pensato ad azioni più redditizie grazie a una migliore espressività? O a consulenze in sede di progettazione dell’offerta?

SEI UN IMPRENDITORE?
Anche se hai un’azienda che lavora sodo, hai spesso grandi dubbi sul modo di interagire con il mercato?

La risposta è che marketing, creatività e cultura d’impresa devono essere visti nella vita dell’azienda come un unico sistema strategico.

Nella storia moderna le aziende hanno passato diverse fasi di orientamento strategico: orientamento alla produzione, poi al prodotto, poi alla vendita. Dalla fine degli anni ’90 ha avuto inizio l’orientamento al marketing.

Vivere nell’era del marketing significa che in tutte le fasi di attività dell’azienda, dal business plan alla post-vendita, il punto di riferimento è il cliente, il modo in cui vive e pensa, i suoi bisogni, le sue percezioni sul valore delle cose.

PER IL CREATIVO
Studia il marketing per capire il pubblico del tuo lavoro, la cultura d’impresa per capire il tuo cliente.

PER IL MARKETER
Studia il creativo, la forza vendita, aiuta l’imprenditore a forgiare il suo prodotto.

PER L’IMPRENDITORE
Affidati a creativi che conoscano il marketing, a marketer che capiscano il tuo modello di business.

Il Markesign non è un particolare insieme di tecniche ma un punto di vista d’insieme che tiene conto dei legami qui espressi tra creatività/espressione, marketing e cultura imprenditoriale, al fine di rendere più elastico il confine tra i ruoli e massimizzare il rendimento e l’utilità delle attività produttive.

Il MANIFESTO DEL MARKESIGN E’ APERTO A MIGLIORIE E MODIFICHE.
Lascia un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *